mercoledì 10 gennaio 2018

Il 2018 sarà veramente l'anno del grande Contatto Alieno?

Il Pentagono ha finalmente rivelato il suo vero obiettivo, maldestramente celato in una recente mini-rivelazione pubblicata sul New York Times. 
Stiamo parlando del misterioso programma UFO gestito dal Pentagono. 
Da notare che solo nell'ultimo anno sono stati archiviati ben 4.655 rapporti di avvistamenti UFO. Questo perché sempre più persone vedono regolarmente degli oggetti volanti non meglio identificati capaci di svanire nel nulla in una frazione di secondo. Per noi, poveri terrestri,potrebbe sorgere il sospetto che qualcuno stia cercando di monitorare le attività del Genere Umano. 
Per anni, il famoso ricercatore Steven M. Greer, ha avvertito che una falsa invasione aliena è stata orchestrata dai poteri forti statunitensi e questo subito dopo la seconda guerra mondiale. Secondo Greer, sembra che l'intelligence statunitense stia finalmente giocando la carta della minaccia aliena destinata ad essere divulgata in modo graduale tra la popolazione mondiale. 
Ciò che si sta diffondendo tra la gente comune è l'idea che dei programmi segreti siano in fase d'attuazione a livello globale tanto da far credere all'opinione pubblica che è in preparazione una guerra totale contro gli extraterrestri. Per quale motivo, e perché solo adesso il Pentagono ha iniziato a parlare apertamente di Umanoidi non terrestri? 
Sembra che la società in cui viviamo sia psicologicamente preparata per affrontare una eventuale guerra contro gli alieni anche se viene ignorato intenzionalmente il pericolo che potrebbe derivare da una possibile scaramuccia interplanetaria. E' questo il motivo per cui molti funzionari e altre personalità famose stanno cercando di divulgare informazioni molto importanti?
Anche l'ex ministro della Difesa del Canada ha affermato che il nostro pianeta sarà conquistato nel 2018. 
In precedenza, la data stimata per una invasione aliena era stata pronosticata per il 21 agosto 2017, un evento mai realizzatosi fortunatamente  il quale sembra che sia riuscito a catturare l'attenzione anche del regista Neil Blomkamp. La prossima invasione aliena dovrebbe verificarsi durante la prossima eclissi solare, anche se molto probabilmente, una ipotetica flotta aliena non sarà mai in grado di raggiungere la Terra senza farsi notare con largo anticipo. Alcuni esperti di cospirazione aliena ed esopolitica affermano che per migliaia di anni l'umanità ha sempre temuto di doversi confrontare un giorno con delle soverchianti forze extraterrestri. Se dovessimo dare retta alle solite indiscrezioni, sembra proprio che alcune superpotenze si stiano preparando militarmente in vista di una imminente invasione aliena .

2 commenti:

  1. È come chiedere se dei cavernicoli sono pronti per ľenergia elettrica, la verità è che non saprebbero cosa farsene...

    Siamo in una fase pre 50/50 dove le persone vogliono una alternativa aliena alla vita mondana. Ci stiamo arrivando , ma pronostici parlano del 2024 come culmine .

    lì dovremmo essere un 80/20 a volerlo.
    Ricordiamo che le fazioni degli illuminati corrotti stanno venendo smantellate ma questo richiederà ancora qualche anno affinché siano resi inermi.
    #quasismascheratiBushclintin&company
    #pedofiliadeipotentinettoribasso
    #petroldollarosemprepiuincrisi
    #attacchicondronievidenzianoaltarini

    RispondiElimina
  2. Dal Centro Ricerche######:

    CITAZIONI:
    L'EVIDENZA PRIMARIA!

    I fatti e i documenti connessi all'esistenza degli UFO e che ormai fanno parte dela storia
    della causa ufologica; questi, sono l'evidenza incontrovertibile
    di una realta' del nostro tempo e di tutti i tempi...quella degli
    UFO! E' questa l'evidenza primaria della loro esistenza! E non c'e' bisogno di prove, i fatti parlano da soli!
    Centro Ricerche#####
    nota- seguite il link indicato a seguito e vedrete questi documenti inequivocabili: http://www.centroufologiconazionale.net/documenti/project.htm

    RispondiElimina

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.