lunedì 9 gennaio 2017

Il mistero dei sarcofagi alieni rinvenuti nei pressi delle piramidi di Giza

SarcofagoIn un sistema di grotte individuate lungo le pendici di una collina situata a 12 miglia a sud della Grande Piramide di Giza sono stati scoperti 24 strani sarcofagi tutti dall'insolita forma di scatole nere perfettamente squadrate e levigate il cui peso si aggirerebbe intorno alle 100 tonnellate.
I misteriosi contenitori sono stati ricavati da solido granito, un materiale particolarmente difficoltoso da lavorare per via della sua estrema durezza. 
La padronanza del taglio del granito la cui imprecisione si aggira a pochi micron, è così elevata che alcuni esperti sono giunti alla conclusione che tali sarcofagi non sono stati costruiti per custodire e onorare il ricordo dei faraoni egiziani, ma piuttosto lasciati intenzionalmente sulla Terra da una razza aliena con lo scopo di rafforzare il prestigio e il potere di una futura dinastia di governanti che nei secoli a venire avrebbero condizionato inesorabilmente la cultura posseduta da varie civiltà terrestri.Non è ancora chiaro il vero scopo ma soprattutto le funzioni che avrebbero dovuto assolvere i misteriosi contenitori neri che per gli archeologi sono di notevole importanza, in quanto sono stati scolpiti con tale precisione da rimanere sigillati ermeticamente per migliaia di anni. 
Sulle superfici esterne dei sarcofagi perfettamente levigati non sono state rilevate scalfitture provocate dalla mano degli antichi scalpellini per cui alcuni studiosi sostengono che una tale maestria nel lavorare la dura pietra rappresenta la prova che gli antichi Egizi potrebbero aver fatto ricorso a tecnologie estremamente avanzate a testimonianza di antichi interventi sulla Terra da parte di ambasciatori appartenenti a civiltà particolarmente avanzate. Allo stato attuale non si hanno altre informazioni circa il contenuto dei contenitori neri e i risultati ottenuti finora dagli archeologi.

30 commenti:

  1. si puo avere piu' informazioni a riguardo?a partire dal luogo dove si trovano.grazie

    RispondiElimina
  2. Una delle cose alle quali l'umanità non vuole affatto credere, è l'esistenza di persone molto potenti che non sono
    limitate da un corpo fisico. Che si vogliano chiamare angeli o demoni, non fa alcuna differenza, ma è fuori discussione
    la loro conoscenza della scienza e della tecnica oltre ogni sapere umano. Quando parliamo di antichi egizi pertanto,
    non stiamo parlando di una civiltà umana, ma di una realtà sociale impostata e sostenuta da queste creature che si
    ribellarono al sommo Creatore, e che misero in discussione il Suo assoluto diritto di governare.
    Il loro obiettivo è da sempre quello di ingannare e plagiare la razza umana con l'intento di farsi adorare, basti pensare
    ai racconti della mitologia con i vari dei dal bizzarro umore che si prendevano gioco degli uomini.
    Questi sarcofagi altro non sono che la testimonianza della loro potenza, trasmessa oltre i secoli, ed il loro inganno
    persiste quando l'uomo ancora una volta li attribuisce ad una razza aliena. Invece sono autoctoni quanto noi, perchè
    nella loro mirabile conoscenza trasferirono le loro personalità in corpi umani prodotti autonomamente allo scopo spiegato
    nel cap.6 della Bibbia in cui si legge che l'obiettivo di questo desiderio di fisicità era volto all'amplesso con donne umane.
    Quando vogliamo negare l'evidenza trasmessaci dai nostri padri, possiamo solo brancolare nel buio più profondo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che potere trasmetterebbero questi sarcofagi? La potenza dello scalpello? Hanno già rifatto con attrezzi dell' epoca sarcofagi così perfetti sia in Francia sia in Messico. Tutto documentato. Qualcosa di magico nelle piramidi c'è ma piano con angeli,demoni, alieni, ecc

      Elimina
  3. Ciao, a me sembra tutto molto piu' semplice. Gli dei, anche quello della bibbia, erano Elohim, chiamati anche Anunnaki o Anunna, cioe' alieni tecnologicamente piuttosto avanzati. Leggete qualcosa di Sitchin e poi completate con una conferenza di Mauro Biglino..

    RispondiElimina
  4. Sitchin e Biglino non hanno la verità e sono relativi al nostro tempo, le loro sono solo ipotesi senza prove. Invece la testimonianza di Mosè che visse 3500 anni fa è l'unica degna di fede, anche perchè avvalorata dal testo di Enoc Etiopico rinvenuto nei Rotoli del Mar Morto. Ma chi sono quelli citati da volerne sapere di più di chi in quel tempo visse? Solo presuntuosi direi che sfruttano il momento solo perchè sono vivi.
    Il Sitchin si è avvalso di tavolette sumeriche che altro non sono se non testi ingannatori preparati apposta dai soggetti di cui parliamo. E si vorrebbe credere che costoro avrebbero detto la verità. No, nel modo più assoluto, perchè il loro obiettivo era ingannare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su questo sono d'accordo soprattutto su Enoc. Però Sitchin ha il merito di aver fatto sorgere dubbi e dato stimoli alla ricerca

      Elimina
    2. Tu stai male!
      Ma tanto tanto male!!!
      Fatti vedere da uno bravo......

      Elimina
    3. Xké scusa! Se nn sei d'accordo amen questa è democrazia xké offendere. Tu devi farti vedere x la tua rabbia repressa.

      Elimina
  5. Gli antichi avevano anche molta fantasia! esempio : gli dei dell'antica roma e grecia erano tutti inventati, non sono mai esistiti se non nelle raffigurazioni che facevano i greci e romani. Perche dovrebbero essere esistiti gli altri, tipo elochim, il preteso dio di Mose che molti fanno passare per un alieno'? Nessuno li ha mai visti...ne' allora ne' ora!

    RispondiElimina
  6. Convengo che stimolare la ricerca della verità sia una cosa encomiabile sotto tutti i punti di vista. Ma per trovarla non si deve guardare solo in una direzione. Sitchin non ha preso in considerazione la Bibbia, e questo è stato il suo grosso errore che si è portato nella tomba.
    La verità ce l'abbiamo in mano da millenni, basta saperla apprezzare.

    RispondiElimina
  7. Per alien. Yahveh non si può vedere, lo dice lui stesso, ma gli angeli ribelli si, e si son fatti passare per dei per millenni.
    Ma anche se non si può vedere Dio si manifesta nella creazione intelligente, anche se qualcuno pretende di dire che sia nato tutto per caso con un processo di autoevoluzione. E ha stabilito il tempo preciso in cui il governo della terra tornerà nelle sue mani, dopo aver concesso all'umanità l'autodeterminazione.
    E allora si saranno guai per i non allineati, angeli ribelli inclusi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente Yahveh lo vedevano benissimo e non solo Mosè..comunque Mosè era già uno che lo vedeva

      Elimina
  8. Che ne pensi di Erich Von Daniken?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che anche lui come gli altri menzionati abbiano il merito di aver raccolto molte informazioni. Ma queste non portano in se medesime la prova della verità. Daniken non prende in considerazione che sul pianeta vivesse un tempo una stirpe di giganti (di diversi metri) e non lo spiega affatto, mentre sia la Bibbia che Enoc lo spiegano.
      E nessuno può dire che questa sia una balla perchè i resti fossili lo attestano.
      In queste cose si dovrebbe procedere con metodo scientifico e lasciare da parte la filosofia. Se un documento dice qualcosa e questa la possiamo documentare con le prove, quel documento è affidabile. Questo non vale invece per le tavolette sumeriche. La Bibbia ad esempio ci fornisce elementi per comprendere la vera natura dei dinosauri, quando invece l'attuale scienza collusa inventa solo favole per adulti.

      Elimina
  9. I giganti sono la prova che i libri di scienze, storia ecc sono pilotati. D' altra parte anche la Bibbia è un insieme di libri scelti con molti interessi nn proprio spirituali da uomini che rappresentavano l' anticamera del buio medioevo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello che dici dimostra solo che non la conosci a sufficienza, altrimenti non saresti così categorico!

      Elimina
    2. IO NON LA CONOSCO A SUFFICIENZA.....MA MI SONO SEMPRE CHIESTA (E QUESTO ANCHE IL FAMOSO BENIGNI) MA LA RAZZA UMANA SE SI PENSA SIA VENUTA FUORI DA CAINO E ABELE..........SINCERAMENTE HO QUALCHE DUBBIO...E SCUSATE SE SONO USCITA FUORI DALL'ARGOMENTO PRINCIPALE!

      Elimina
    3. Genesi cap. 4.
      Ti suggerisco di leggere quanti più testi apocrifi x avere un quadro più completo. Buona giornata

      Elimina
    4. GRAZIE! VISTO CHE MI DOCUMENTO SUL BUDDISMO DI NICHIREN, PENSO SIA GIUSTO ANCHE APPROFONDIRE ANCHE LE MIE SCARSE CONOSCENZE CRISTIANE!
      BUONA GIORNATA!!!

      Elimina
    5. Ci sono testi in cui si racconta di un viaggio fatto da Gesù in India e Tibet, addirittura a Srinagar in Kashmir, molti venerano la tomba del Cristo (ci sono stato). Non dimentichiamoci che i nazisti fecero delle spedizioni in quelle aree x trovare testi che affermavano la purezza della razza ariana ecc. I film di Indiana J. non sono altro che versioni romanzate di eventi storici documentati.

      Elimina
    6. SI SAPEVO QUESTA COSA.....E MI INTERESSA MOLTO!!! GRAZIE MILLE PER AVERMI RISPOSTO!!

      Elimina
    7. COME POSSO PARLARE IN PRIVATO CON TE? IO SONO SU FB

      Elimina
    8. Mi piacerebbe tantissimo, purtroppo sono uno dei pochi che nn è su FB

      Elimina
  10. Conosco, conosco credimi. Uno preparato come te conoscerà senz'altro il Concilio di Nicea la sua storia e le considerazioni di Voltaire e nn solo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho alcuna considerazione per quel Concilio di apostati prezzolati da Costantino! E per quanto concerne Voltaire, non ne sapeva certo più di te e me messi insieme, visto che noi conosciamo sia il prima di lui che il dopo di lui.
      Io non guardo le persone ed i loro nomi altisonanti, ma solo i fatti.
      Comunque non mi sembra questo il luogo adatto per simili disquisizioni, anche perchè visto che ho 70 anni avrei molto da dire in merito.
      Buona serata.

      Elimina
  11. Ricordo solamente che yawhe è anche Dio dei cristiani ...
    Non credo nella Bibbia perché basta solamente la cultura vedica a mettere in dubbio l'vecchio ed il nuovo testamento ....
    I rotoli di Quaram raccontano fatto diversi..
    Bastano i discorsi di Giordano Bruno a mettere in dubbio tutto quanto!
    Consideriamo anche le piramidi che stanno spuntando ogni giorno sempre di più,in Cina se ne contano 50...Giappone , MESSICO,PERU',ITALIA ,ROMANIA PER CITARNE allineate come quella della.Piana di Giza ... credo che il passato è diverso da come ci è stato insegnato sui banchi di scuola , università e media.. Credo più al sapere dei nativi americani che ad un Dio Cattivo e geloso nel vecchio testamento e ad uno buono nel nuovo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se metti nel motore di ricerca il nome Sotuknang ti verranno fuori gli hopi con le loro leggende. Ma saranno leggende?

      Elimina
  12. Son tutti discorsi,questi, che hanno a che fare con un passato che non esiste piu', di fatto! Guardiamo al futuro..e guardiamo e valutiamo tutte le implicazioni enormi che ci saranno con un contatto alieno; civilta' e intelligenze aliene!!! il passato non esiste piu'!

    RispondiElimina

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.